social

 "Mi concentrerò sulla crescita della forza vendita puntando sui giovani"
 Antonio Albano è stato nominato Direttore Generale di AMC Italia, azienda del gruppo internazionale AMC – Alfa Metalcraft Corporation, leader mondiale nella vendita diretta di sistemi di cottura di alta qualità in acciaio inossidabile. Albano lavora nella nuova sede di AMC Italia inaugurata all’inizio dell’anno a Rozzano (MI) e la sua nomina è effettiva dal mese di aprile.


Antonio Albano ha 42 anni, è sposato ed è laureato in Economia Politica all’Università degli Studi di Siena. Ha una consolidata esperienza nazionale e internazionale nel Gruppo Vorwerk, in cui ha ricoperto diversi ruoli in ambito commerciale e marketing. In seguito
è stato General Manager di TIENS Sud Europa, sviluppandone il business nel mercato italiano.

In AMC Italia Albano succede allo svizzero-tedesco Joerg Samulowitz ed è chiamato a guidare l’azienda nel suo percorso di crescita: «Il mio lavoro nel ruolo di Direttore Generale di AMC Italia – afferma Albano – si concentrerà sulla crescita dei numeri, non solo come fatturato, ma anche come forza vendita: in particolare punteremo sui giovani, che possono trovare nella professione di Consulente AMC interessanti opportunità di carriera. A questa crescita strutturale si affiancheranno inoltre strategie volte a incrementare la brand awareness  e la digitalizzazione di AMC Italia, nell’ottica di poter soddisfare sempre al meglio i bisogni di un mercato dinamico come quello del food, esaltando le unicità della customer experience AMC».