social

Pubblicata la Circolare INPS con le istruzioni
 Grazie all'impegno di Univendita, l'INPS ha messo online sul proprio sito la domanda per il bonus di 600 euro riservato agli incaricati alle vendite a domicilio con partita IVA che:

 hanno avuto nel 2019 un reddito annuo – derivante dall’attività di vendita a domicilio – superiore a 5.000 euro (pari a 6.410 di provvigioni lorde);

-      sono titolari di partita IVA attiva e iscritti alla Gestione separata alla data del 23 febbraio 2020;

-      non siano iscritti ad altre forme previdenziali obbligatorie;

-      non svolgano altro rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato;

-      non siano titolari di trattamento pensionistico diretto.

 
Per il bonus dei mesi di marzo, aprile e maggio 2020 si deve presentare un’unica domanda e il bonus verrà erogato dall'INPS in un'unica soluzione.

 

In base alle richieste di chiarimento pervenute, si precisa che:

-   chi aveva fatto domanda a marzo/aprile e ha già ottenuto il bonus per marzo e aprile NON DEVE fare una nuova domanda;

-   a chi è stata respinta la domanda fatta a marzo/aprile, DEVE fare una nuova domanda per “Incaricati alle vendite a domicilio”, come sopra indicato;

-   al momento non è stata indicata nessuna scadenza per effettuare la domanda;

-   abbiamo fornito tutti i dettagli alle Aziende associate: in caso di ulteriori dubbi gli incaricati si dovranno rivolgere direttamente alle loro aziende o al Contact Center dell'INPS (da rete fissa al n. gratuito 803.164 o da rete mobile al n. a pagamento 06.164.164).