social

Tutte le novità per soddisfare un mercato in forte crescita

Se l’estate 2018 sarà rovente come quella del 2017, possiamo aspettarci che gli italiani consumeranno oltre 2 miliardi fra coni e coppette gelato: è quanto prevede l’Osservatorio di Sigep, la fiera mondiale del gelato artigianale che si tiene a Rimini ogni anno a gennaio.

La storia d’amore fra gli italiani e il dessert sottozero per eccellenza non accenna a logorarsi e il mercato è in crescita anche per Bofrost, la più importante azienda italiana di surgelati a domicilio, che per quanto riguarda la categoria gelati ha raggiunto una quota di mercato del 6,5%, ha registrato un aumento delle vendite con punte del +28% nel mese di giugno 2017 rispetto a giugno 2016, e nel suo catalogo conta oltre 50 prodotti nella categoria gelati e torte gelato.

Quest’anno sono raccolti in un folder speciale, Gelati e Dessert, abbinato a una raccolta punti valida fino al 1° settembre e a un photocontest su Instagram fino al 30 giugno. Per entrambi si vincono premi della Fabbri, che con le sue amarene sciroppate e i topping dolci da sempre accompagna l’estate italiana nel più classico abbinamento con il gelato.

Il catalogo Gelati e Dessert raccoglie coni, stecchi, coppette, biscotti, cremosi, mini formati e torte gelato, anche con proposte per chi segue una dieta vegana o senza lattosio, e presenta alcune novità. Choco bon caffè, Stecco croccante all’amarena, Trancio millefoglie toffee biscuit e, infine, una specialità ispirata a un’eccellenza regionale italiana: il Tartufo di Pizzo, tipico di Pizzo Calabro, la “città del gelato”. 
3415