social

23/03/2018

«Disinnescare gli aumenti IVA previsti per il 2019, la ripresa non deve sgonfiarsi. Il prossimo governo sostenga la fiducia di imprese e consumatori»

«Univendita concorda con il presidente di Confcommercio Sangalli nell’esprimere preoccupazione per i segnali di una frenata della crescita nel nostro Paese. Sia il rapporto presentato oggi dal Centro Studi dell’associazione, sia gli indicatori Istat, rilevano nei primi mesi di quest’anno un rallentamento nella produzione e nei consumi, segno di una ripresa fragile, a rischio di sgonfiarsi. Auspichiamo che il prossimo governo faccia quanto necessario per sostenere la fiducia di imprese e consumatori: siamo con Confcommercio nel chiedere il disinnesco delle clausole di salvaguardia che porterebbero a un aumento dell’IVA nel 2019. La crescita va rafforzata: riduzione delle imposte e semplificazione burocratica sono i due interventi fondamentali per centrare l’obiettivo».


 

Torna all'elenco dei comunicati